Karaoke con Roland SD-50

Karaoke con Roland SD-50

Ciao ragazzi!
Ho inserito finalmente il tanto atteso karaoke nelle mie serate e devo dire che grazie allo strumento, o meglio, expander midi Roland SD-50 il risultato è sorprendente.
La decisione è quella di far cantare il pubblico esclusivamente su tracce midi: le trovo molto più comode e pratiche per un orecchio inesperto in quanto la classica traccia 4 (solitamente lo strumento che simula la melodia della voce dell’artista) della canzone da un buon suggerimento di come cantare correttamente la canzone senza andare fuori tempo.
La personalizzazione è fondamentale per dare un carattere originale alla base e grazie al midi ed alcuni software la base può essere personalizzata sotto qualsiasi punto di vista, a partire dalla scelta degli strumenti alla scelta delle note.
La modalità con cui amo riprodurre i file midi è la GM2, un gradino sopra a GS e GM per quanto riguarda la fedeltà di riproduzione di suoni reali. Questo strumento con tali impostazioni è in grado di creare una base molto simile a quella reale però con quelle sonorità tipiche della base midi, cosi facendo il pubblico la accosta molto ti più al vero e proprio karaoke, al contrario di quanto accadrebbe utilizzando basi mp3.
Direi che un buon pc ad un buon expander midi svolgono un lavoro eccellente e professionale per il karaoke!

 

ROLAND+SD+50