La fatica per dedicarsi alla passione.

La fatica per dedicarsi alla passione.

Vedo che ad esibirsi in locali e club sono spesso ragazzi che non conoscono nulla della musica, senza cultura musicale. Tali soggetti si fanno chiamare dj pur non essendo capaci nemmeno di collegare delle casse, perchè l’attrezzatura gli è stata regalata a natale dai genitori, non si parla di attrezzatura da un centinaio di euro ma da un migliaio di euro. Ricordo quando ho iniziato a consegnare pizze per permettermi la prima consolle di lettori cd Pioneer, andavo a scuola e lavoravo, tanto da rischiare di non avere la promozione a fine anno, ho rischiato e mi sono guadagnato fino all’ultimo centesimo. Ogni sera pensavo alla mia passione, alla gente che potevo far divertire, ed ero felice di guadagnarmi tutto ciò! Oggi i dj vengono pubblicizzati perchè costano poco e portano gente nei locali, gente che consuma, lo scopo del dj è quello di portare soldi al locale! Io ragazzi ho scelto la strada dei matrimoni e feste private perchè voglio sperimentare ogni genere musicale, voglio vedere le persone sorridere nel giorno piu bello della loro vita! Voglio essere io a farle sorridere! Mixando anche per tutto il giorno se necessario!
Ragazzini, a natale fatevi regalare la playstation, non prendete una strada solo perchè va di moda e fa fighi, perchè fate solo brutte figure. Ciao ragazzi!